intestazione2018 1

Sede provvisoria Via Monte Grappa 6 - 41034 Finale Emilia (MO) - Centralino Tel. 0535.788111 - Fax. 0535788130P.E.C. comunefinale@cert.comune.finale-emilia.mo.it 

IBAN: IT82E0611566750000000133314 - SWIFT CRCEIT2C -  Poste Italiane - c/c 14767412 - Iban IT35N0760112900000014767412

Giovedì 17 Gennaio 2019

 RERALLERTE2017 

     Seguici anche su:

   facebook-logotwitterGoogle-Plus-Logo2logo youtube

Cerca nel sito del Comune di Finale Emilia

News

News (2312)

 

TRIBUTI - ALIQUOTE IMU TASI TARI E PUBBLICITA'

 

vai alla pagina con la documentazione completa del tributo: IMU

vai alla pagina con la documentazione completa del tributo: IRPEF

vai alla pagina con la documentazione completa del tributo: TASI

vai alla pagina con la documentazione completa del tributo: TARI

vai alla pagina con la documentazione completa del tributo: TOSAP

vai alla pagina con la documentazione completa del tributo: PUBBLICITA'

 

 

2016

L'Amministrazione Comunale informa gli utenti che, solo ed esclusivamente per l'annualità 2016, la scadenza per il pagamento dell'imposta annuale di pubblicità è stata ulteriormente posticipata al 31/07/2016 con versamento a favore del Comune di Finale Emilia.

Inoltre dal 1 gennaio 2016 e fino a data da definire i servizi TA.RI. e PUBBLICITA' ED AFFISSIONI saranno temporaneamente ubicati presso la SEDE MUNICIPALE PROVVISORIA DI VIA MONTE GRAPPA N. 6 (EX CORNI) PIANO TERRA. 

ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO: MARTEDI' E GIOVEDI' 9,00 - 12,00

ALIQUOTE TASI  ANNO 2016  APPROVATE CON ATTO  C.C. N. 62  DEL 30/04/2016    

ALIQUOTE IMU ANNO 2016 APPROVATE CON ATTO C.C. N.  64 DEL 30/04/2016

TARI - TASSA RIFIUTI DELIBERA 2016            TASI - TRIBUTO PER SERVIZI INDIVISIBILI 2016

TARI. Comunicato sugli avvisi 2017

 

COMUNICAZIONE. A seguito errore di stampa, nei modelli F24  emessi  per gli avvisi di versamento TARI  anno 2016 sono state  erroneamente barrate, riferite alla prima e seconda rata,  le caselle  acconto / saldo.

Tenuto presente che le ultime indicazioni dell'Agenzia Entrate non richiedono la predetta  barratura,  si chiede di ignorare la compilazione di tale campo. Tale indicazione vale solo ed esclusivamente per il codice tributo 3944

Modelli per TARI 

Files:
TARI Dichiarazione Utenze NON Domestiche Versione:2016
Data 13-09-2016 Dimensioni 97 KB Download 1747
TARI Dichiarazione Utenze Domestiche Versione:2016
Data 13-09-2016 Dimensioni 101.5 KB Download 1720
TARI compostaggio domestico Versione:2016
Data 13-09-2016 Dimensioni 0 B Download 1645

 

IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA 2016    Allegato alla delibera G.C. N. 51 del 22/03/2016 “Determinazione dei valori delle aree edificabili ai fini IMU – anno 2016”

ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - ANNO 2016

TARIFFE DIRITTI AFFISSIONE E IMPOSTA PUBBLICITA' VIGENTI PER L'ANNO 2016

 

Clicca per calcolare direttamente l'imposta (collegamento esterno)

 

 MODELLO RICHIESTA DI RIMBORSO

 

IMU TASI 2015

 

GUIDA AL CALCOLO DELL'ACCONTO IMU e TASI 2015 - SCADENZA 16 GIUGNO 2015

Istruzioni per la compilazione della dichiarazione dell'imposta municipale propria

MODELLO MINISTERIALE DICHIARAZIONE IMU

MODELLO DICHIARAZIONE TASI 2015

VALORE AREE 2015

Aliquote IMU 2015 (ALIQUOTE IMU ANNO 2015 APPROVATE CON ATTO C.C. N.  111 DEL 28/07/2015)

Aliquote TASI 2015 (ALIQUOTE TASI ANNO 2015 APPROVATE CON ATTO C.C. N. 112 DEL 28/07/2015)

 

CALCOLO ON LINE E STAMPA MODELLO F24 (SITO ESTERNO)

 Calcolo IMU 2015          Calcolo TASI           Calcolo IMU TASI 2015

 

 

 

 IMU TASI 2014

Nel consiglio comunale del 14 luglio 2014 sono state determinate e approvate le nuove aliquote IMU (C.C. atto n. 84 e modificata con atto C.C. 148 del 29.9.2014) e TASI (C.C. atto n. 86).

Nei file allegati, vengono fornite tutte le informazioni relative ad aliquote, detrazioni e codici tributo.

 

Aliquote IMU 2014 (ALIQUOTE IMU ANNO 2014 APPROVATE CON ATTO C.C. N. 84 DEL 14/07/2014 e MODIFICATA CON ATTO C.C. N. 148 DEL 29/09/2014)

Aliquote TASI 2014

 

 

PER INFORMAZIONI RELATIVE AI FABBRICATI COLPITI DA SISMA SI RIMANDA ALLA COMUNICAZIONE IMU 2012 -  2013

 

Scarica la Tabella Aliquote IMU Anno 2013 aggiornata al C.C. 44 del 4.4.42013 e C.C.96 DEL 27.09.2013

Scarica la Tabella Aliquote IMU Anno 2013 in formato PDF.

 

 

Scarica la determinazione VALORE AREE FABBRICABILI  ANNO 2014

Scarica la Determinazione Valore Aree Fabbricabili ai fini IMU Anno 2013.

Scarica il Regolamento.

Come programmato e promesso dalla Amministrazione Comunale di Finale Emilia, si sono conclusi i lavori del primo stralcio dei lavori effettuati presso la scuola primaria “Dalla Chiesa” di Massa Finalese.
I lavori iniziati come concordato con la dirigenza scolastica ed il comitato genitori prima dell’inizio delle vacanze natalizie, si sono conclusi regolarmente ed hanno permesso il riprendere della ordinaria attività scolastica.
L’intervento messo in atto e coordinato dall'ufficio Lavori Pubblici del Comune di Finale Emilia, si è concentrato sul risanamento della umidità presente in diversi ambienti della scuola che ora sono stati opportunamente bonificati e trattati in modo perfettamente adeguato.
Nel periodo estivo si proseguirà con i lavori in alcune zone della scuola ancora da completare.

Vai alla galleria fotografica degli interventi realizzati, sulla pagina facebook del Comune

Martedì, 15 Gennaio 2019 08:14

PER NON DIMENTICARE

PIETRE D’INCIAMPO ANCHE AL FINALE

   Mi è toccata in sorte oltre trent’anni fa la cura del cimitero ebraico di Finale Emilia, un monumento verticale che è un serbatoio di memorie da conservare e trasmettere per evitare che si ripetano le spaventose tragedie del passato. Ultimamente però, insieme ai consiglieri dell’Associazione che presiedo, abbiamo avvertito la necessità di riportare alcune di quelle memorie nel presente della vita quotidiana, inserendole nel tessuto urbano cittadino, come già è stato fatto in tanti paesi europei: è per tal motivo che il 27 gennaio 2019 l’Associazione Culturale ALMA FINALIS doterà la nostra città di due piccolissimi monumenti orizzontali, complementari a quello verticale costituito dal cimitero ebraico. Saranno delle Stolpersteine, delle Pietre d’inciampo dedicate rispettivamente ad Ada Osima, vittima della Shoah e ad Emilio Castelfranchi, vittima delle leggi razziste italiane del 1938: due cubetti di cemento, rivestiti da una superficie di ottone lucente incisa con i nomi delle vittime, che saranno inseriti dalla ditta “San Giuseppe Lavoratore” (che sentitamente ringraziamo) nella pavimentazione antistante le loro abitazioni finalesi. L’inciampo creato dalle Pietre non sarà fisico, ma visivo: un inciampo del pensiero, che costringerà i passanti a interrogarsi sulla loro presenza e a riflettere su ciò che da esse viene ricordato.

   Sono più di 80.000 le Pietre d’inciampo ormai presenti in ventidue paesi europei. Furono ideate dall’artista berlinese Gunter Demnig, che posò la prima a Berlino nel 1996: in Italia la prima posa ebbe luogo a Roma nel 2010. Vi sono incisi i nomi e le date di nascita, di arresto, deportazione e morte (se conosciute) delle vittime dello sterminio nazista e della persecuzione: non solo di ebrei, ma anche di omosessuali, zingari, testimoni di Geova, disabili fisici e mentali, oppositori del regime nazista e membri della Resistenza. Le Pietre d’inciampo possono trasformarsi in efficaci strumenti contro l’oblio, il negazionismo e il revisionismo che sempre più cercano di alterare la Storia con false informazioni, diffuse in particolare dalle reti sociali.

   Ci auguriamo che i nostri concittadini apprezzeranno la nostra iniziativa di aggiungere due tessere finalesi al grande mosaico di memorie europee che - anche in un lontano futuro - tramanderà l’orrore della persecuzione e dello sterminio: ce lo dimostreranno con la loro presenza alla posa delle Pietre d’inciampo il 27 gennaio 2019, Giorno della Memoria, quando alle ore 9.00 sarà collocata in via Mazzini n. 6 la Pietra dedicata ad Ada Osima, e alle ore 10.00, in via Torre Portello n. 4, quella dedicata ad Emilio Castelfranchi. La deportazione di Ada Osima ad Auschwitz sarà ricordata da Anna Loi, guida del Memoriale della Shoah di Milano; la morte di Emilio Castelfranchi, vittima delle leggi razziste, sarà commemorata da sua cugina Chiara Lepschy.

   Nel pomeriggio, presso la Biblioteca Comunale “G. Pederiali”, alle ore 16.00 avrà luogo lo splendido recital “Parole e musica per non dimenticare”, seguìto da una breve presentazione del mio opuscolo Gli ebrei finalesi vittime delle leggi razziali e della Shoah, di cui ho curato una riedizione aggiornata in occasione della posa delle Pietre d’inciampo.

Maria Pia Balboni per ALMA FINALIS   - www.almafinalis.it

AVVISO ALLA CITTADINANZA

CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA

Terminata la fase di sperimentazione e in applicazione a quanto previsto dal comma 5 del Decreto legge convertito con modificazioni dalla Legge 6/08/2015 n.125, dal 1° gennaio 2019 sarà possibile rilasciare ai cittadini esclusivamente la carta d’identità elettronica: la modalità di emissione della carta d’identità in formato cartaceo sarà possibile nei casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente, oltre ai cittadini iscritti all’AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero)

L’emissione della carta d’identità elettronica è possibile solo ed esclusivamente utilizzando le postazioni fornite dal Ministero e destinate unicamente alla sede principale di Finale Emilia, Corso Cavour 4/A.

Oggi 7 gennaio si ricorda l’incidente ferroviario che nel 2005 costò la vita a 17 persone e nella Chiesa Arcipretale di San Silvestro a Crevalcore, alle ore 10, don Adriano Pinardi celebrerà una Santa Messa in suffragio delle vittime.

Alle ore 11.30, al termine della funzione religiosa, al Parco “7 gennaio 2005 – Bolognina” si renderà omaggio alle vittime con una deposizione di fiori.

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 218 del 18/12/2018, sono state aggiornate le tariffe per diritti di segreteria, spese istruttorie, visure ecc. delle pratiche edilizie a valere dal 01/01/2019.

anno 2019_tabella diritti segreteria e altro

Ordinanza n. 313 del 28/12/2018 
OGGETTO: 
ORDINANZA DI DIVIETO DI UTILIZZO PETARDI, BOTTI ED ARTIFICI 
PIROTECNICI 
IL SINDACO 
AUTORITA’ LOCALE DI PUBBLICA SICUREZZA 
Premesso: 
- che è diffusa la consuetudine di festeggiare il Capodanno con il lancio di petardi e botti di vario 
genere; 
- che, ogni anno, la cronaca nazionale riferisce di infortuni, anche di grave entità, derivati alle 
persone, per imprudenza o imperizia nell'utilizzo di simili prodotti; 
- che esiste un oggettivo pericolo, anche per i petardi, dei quali è ammessa la vendita al pubblico, 
trattandosi, pur sempre, di materiali esplodenti, che, in quanto tali, sono comunque in grado di 
provocare danni fisici, anche di rilevante entità, sia a chi li maneggia, sia a chi ne venisse 
fortuitamente colpito; 
- che serie conseguenze negative si possono determinare anche a carico degli animali domestici 
oltre ad ingenerare in loro un'evidente reazione di spavento; 
- atteso che l'Amministrazione Comunale, ancorchè nel Comune di Finale Emilia non siano mai 
stati segnalati infortuni significativi, legati al lancio di petardi, è sempre stata particolarmente 
attenta al problema; 
Considerato: 
- che sono già in atto le fasi preparatorie delle feste che tradizionalmente si svolgono in questo 
periodo dell’anno e ove viene fatto uso di petardi ed artifici esplodenti; 
- che il perdurare della situazione potrebbe comportare situazioni di danneggiamento al patrimonio 
pubblico e impedirne la fruibilità e determinare lo scadimento della qualità urbana e ritenuto 
pertanto di dover intervenire con urgenza; 
Visto: 
- la Circolare del Ministero dell’Interno n. 559 del 11 gennaio 2001 recante “Disposizioni in 
ordine alla sicurezza ed alla tutela dell’incolumità pubblica in occasione dell’accensione di 
fuochi artificiali autorizzata ai sensi dell’art. 57 del T.UL.P.S.”; 
- l’art. 54 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e succ. modif. ed int.; 
- l’art. 7 bis del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e succ. modif. ed int.;
la Legge 24 novembre 1981, n. 689 e succ. modif. ed int.; 
- l’art. 22, comma 6 del vigente Regolamento Comunale di Polizia Urbana; 
ORDINA 
Ai fini della tutela dell’incolumità pubblica intesa come integrità fisica della popolazione, nonché 
per la sicurezza urbana ai fini del rispetto delle norme che regolano la convivenza civile, per la 
protezione del patrimonio pubblico e degli animali sul proprio territorio, dal 28.12.2017 al 
07.01.2018. 
IL DIVIETO 
1) Di utilizzo di petardi, botti, e artifici pirotecnici di ogni genere su tutto il territorio comunale, 
dal 29.12.2018 al 06.01.2019. 
2) Del divieto sono esclusi gli spettacoli pirotecnici debitamente autorizzati dalle competenti 
autorità. 
3) L’inosservanza delle disposizioni di cui al punto 1) del presente provvedimento è punita con 
una sanzione amministrativa pecuniaria ai sensi dell’art. 7 bis del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 
267 e succ. modif. ed int. (da € 25,00 a € 500,00), fatta salva, ove il fatto assuma rilievo penale, 
la denuncia all’Autorità Giudiziaria. 
4) Le violazioni al presente provvedimento comportano il sequestro del materiale pirotecnico 
utilizzato o illecitamente detenuto, ai sensi dell’art. 13 della Legge 24 novembre 1981, n. 689 e 
succ. modif. ed int. e la successiva confisca ai sensi dell’art. 20, comma 5, della citata legge. 
5) Gli organizzatori delle feste dovranno assicurare una adeguata informazione e un'assidua 
sorveglianza, per il rispetto di quanto sopra, avvertendo tempestivamente, se del caso, le forze 
dell'ordine alle quali viene trasmessa la presente ordinanza per i controlli di competenza. 
IL SINDACO 
(Dott. Sandro Palazzi)

Pubblichiamo il programma delle manifestazioni previste per festeggiare il Natale e il nuovo anno.

Programma degli eventi

Venerdì, 30 Novembre 2018 10:37

Festa sfogliata 2018. Il programma

SABATO 8 DICEMBRE si terrà la tradizionale  FESTA DELLA SFOGLIATA. L'i niziativa promossa dal Comune di Finale Emilia, in collaborazione con il Comitato Attività Produttive, Associazioni di categoria e ambulanti, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, ditta " Casoni Fabbricazioni Liquori " di Finale Emilia

 

PROGRAMMA DELLA FESTA

CENTRO STORICO – DALLE ORE 8.00 ALLE ORE 18.00

MERCATO DELL'HOBBISMO, DEL RIUSO E DELL'ARTIGIANATO NATALIZIO a cura dell'Associazione Turistica Casumarese

MERCATO AMBULANTE STRAORDINARIO

Chiesa di San Nicola Da Tolentino, ore 10.00

VISITA GUIDATA ALLA QUADRERIA DEL SEMINARIO a cura di Raffaele Diegoli e Annarita Molesini - Prenotazioni presso Cartolibreria Diegoli

Piazza Verdi, dalle ore 11.30

IL VILLAGGIO DI BABBO NATALE con la Compagnia San Giorgio e il Drago

Cercasi elfi per salvare lo spirito del Natale!!!

Vieni anche tu, tra capanne e agrifogli, nel magico laboratorio di Babbo Natale, ad aiutare gnomi e folletti a creare giocattoli per tutti i bambini

Dolcetti, bevande calde e fontane di cioccolato per i piccoli elfi preparate dall'associazione La Moda nei Tempi

DALLE ORE 15.00

IL VOLONTARIATO IN PIAZZA

Attività, assaggi tipici di prodotti locali e degustazioni per un Natale Solidale con A.M.O. , AVIS, Comitato Carnevale dei Bambini, Croce Rossa, Gruppo inclusivo del Liceo Scientifico " M. Morandi", Scuola dell'Infanzia " G. Rodari", Scuola Primaria, Comitato Genitori della Scuola Secondaria di 1° grado di Finale Emilia, Scuola di Musica Fondazione " C. G. Andreoli" di Finale Emilia, Gruppo amatoriale " Sei di Finale se... l'impurtant l'è credragh", Fondazione Aiutiamoli a Vivere , Amici dei Vigili del Fuoco, Associazione La Moda nei Tempi, Caritas Massa Finalese, Dimensione Animali

ASSAGGI GRATUITI DI SFOGLIATA E DI ANICIONE

POP CORN e ZUCCHERO FILATO a tutti i bambini a cura del Gruppo amatoriale " Sei di Finale se... l'impurtant l'è credragh"

LA PERDGA DI SALAM ( il maialino in festa) – lotteria con salami e cotechini organizzata dall' A.M.O

I GIOVANI ARTISTI DELLA SCUOLA DI MUSICA FONDAZIONE " C. G. ANDREOLI"

CARO AMICO TI SCRIVO lancio dei palloncini con messaggio augurale dei bambini a cura del Comitato Carnevale

BABBO NATALE, GLI ELFI E LA FANTASTICA SLITTA PIENA DI DONI a cura del Motoclub Lowlanders MC Modena Low Side

Piazza Verdi, ore 16.30

ACCENSIONE DELL'ALBERO DI NATALE con la magia della LARGE STREET BAND

Chiesa di San Nicola Da Tolentino, ore 16.00

VISITA GUIDATA ALLA QUADRERIA DEL SEMINARIO a cura di Raffaele Diegoli e Annarita Molesini - Prenotazioni presso Cartolibreria Diegoli

Biblioteca Comunale, MAF – dalle ore 21.00

MARATONA DIALETTALE. Racconti. Filastrocche. Poesie. Convivialità .

A cura dell'Associazione Culturale Artinsieme, in compagnia di Leonardo Merighi e Giulio Aleotti. Intervengono le Compagnie AL CIACARON, Al TREB DAL TRIDEL, PATIO DEI POETI, POETINERANTI.

Ospite d'onore : dott. DORIANO NOVI

Piazza Garibaldi sarà chiusa al traffico il giorno 16.11.2018 dalle ore 08.00 alle ore 19.00 del 16.11.2018 per svolgimento di prove penetrometriche e sondaggi.  Al fine di tutelare la pubblica e privata incolumità e garantire la sicurezza della circolazione stradale Piazza Garibaldi (lato via Malaguti) il giorno 16.11.2018 è istituito il divieto di transito, esteso a tutte le categorie di veicoli – eccetto autorizzati - e il divieto di sosta – con rimozione – in Finale Emilia (MO), dalle ore 07.00 alle ore 20.00 del 16.11.2018. Vai al provvedimento

In via Trento Trieste all'altezza di via Petocchi, dalle ore 08.00 alle ore 18.00 del 16.11.2018 sarà istituito di un senso unico alternato, disciplinato da movieri  al fine di consentire l’esecuzione di lavori ed in particolar modo il montaggio della gru di cantiere; Vai al provvedimento

Pagina 1 di 166

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. I Cookies sono impiegati per il funzionamento essenziale del sito e per la raccolta dati di navigazione utente. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information