SITO DEL FINAL 977 X 186 Sede provvisoria Via Monte Grappa 6 - 41034 Finale Emilia (MO) - Centralino Tel. 0535.788111 - Fax. 0535788130P.E.C. comunefinale@cert.comune.finale-emilia.mo.it 

IBAN: IT82E0611566750000000133314 - SWIFT CRCEIT2

Mercoledì 22 Novembre 2017

 RERALLERTE2017 

     Seguici anche su:

   facebook-logotwitterGoogle-Plus-Logo2logo youtube

Cerca nel sito del Comune di Finale Emilia

In merito al procedimento dell’ampliamento della volumetria della discarica di Finale Emilia,si comunica che con nota del giorno 4/8/2017, la Ditta Feronia s.p.a. ha depositato una Memoria Volontaria, contenente documentazione inerente le modalità di gestione delle operazioni di landfill mining. Tenuto conto della complessità del progetto in corso di valutazione ed allo scopo di permettere ai componenti della Conferenza di analizzare la nuova documentazione presentata, si comunica che la riunione decisoria della Conferenza dei Servizi relativa alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale del Progetto di ottimizzazione dell'area tecnologica della discarica esistente, con ampliamento della volumetria, in Comune di Finale Emilia (MO), già convocata per il giorno GIOVEDÌ, 10 AGOSTO 2017 ALLE ORE 10,00

Vine rinviata a nuova data

Con successiva comunicazione si provvederà alla trasmissione di nuova convocazione.

Giovedì, 03 Agosto 2017 18:39

Asfaltature in Via Pirani, Carso e Maiolica

primi lavori di asfaltatura:

In via Carso, Maiolica e Pirani sono state effettuati lavori di asfaltatura. 
I lavori di rifacimento del manto stradale sono stati commissionati da "As Reti Gas" a seguito di scavi relativi al rifacimento di alcuni tratti dei sottoservizi esistenti nelle sopra citate vie.

Il coordinamento dei lavori è stato condotto in concerto dai tecnici As reti gas e l' ufficio manutenzioni del comune di Finale Emilia.
A inizio della prossima settimana sarà eseguita il completo rifacimento del manto stradale di via Zuffi fino all'incrocio con via Gen. Malaguti.

In autunno si provvederà alla realizzazione della segnaletica orizzontale.
Grazie ad AS Reti Gas per il lavoro svolto e la collaborazione prestata.

Immagine 432

Il Responsabile del Servizio Ambiente comunica in riferimento alla nota PG/2017/0343481 DEL 09/05/2017 “Deposito del Piano Aria Integrato Regionale (PAIR 2020), della Regione Emila Romagna, servizio tutela e risanamento acqua, aria e agenti fisici, acquisita al protocollo comunale con n. 25492 del 22/07/201, con la quale la Regione ha comunicato che:

- la delibera di approvazione del Piano Aria Integrato Regionale (PAIR2020), corredata di tutti gli allegati, è stata pubblicata sul BURERT n. 113 del 21.04.2017 - Parte Seconda;
- copia integrale del Piano approvato è depositata presso la Regione – Servizio Tutela e Risanamento Acqua, Aria e Agenti fisici ed è consultabile sul sito web della Regione Emilia- Romagna, al seguente indirizzo: http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/aria-rumore-elettrosmog/temi/pair2020.
Considerato che nella medesima nota è stato chiesto il deposito del Piano Aria Integrato Regionale (PAIR2020) approvato e di evidenziare all'interno del sito, la pagina del sito regionale dove è possibile consultare tale documentazione, 
http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/aria-rumore-elettrosmog/temi/pair2020 .

anghingo2017

"An Ghin Go' " Estate 2017 - 

 
Burattini e Pupazzi, tante storie per ragazzi
 
presso il giardino della Biblioteca Comunale a Finale Emilia
 

AN GHIN GO’

Rassegna di teatro dedicata all’infanzia

 

 

Da domenica 30 luglio a domenica 13 agosto, il Giardino della Biblioteca Comunale ospiterà la tredicesima edizione di AN GHIN GO’, la rassegna di teatro dedicata all’infanzia, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Finale e realizzata grazie al fondamentale supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e Sorgea srl.

“ Burattini e Pupazzi tante storie per ragazzi” è un omaggio al teatro di figura, a quell’arte che utilizza burattini, marionette, pupazzi e oggetti in scena come protagonisti di storie meravigliose, storie pensate e raccontate ai bambini, perché  possano vivere, abbracciati a mamma o a papà, la magia dell’attesa e del silenzio, l’emozione  delle luci che si spengono, la potenza della risata e dell’applauso.

Qualche anticipazione per i più curiosi…..

DOMENICA 30 luglio, il Teatrino dell’ES proporrà “ Quel tesoro del mare” , uno spettacolo sul tema del mare e dell'ecologia, dove varie storie si intrecciano tra loro.

La principale è quella di Bartolomeo, un libraio sognatore, che si avventura in mare alla ricerca delle sirene.. Il pescatore Giacomo, invece, con l’aiuto del Pesciolino d’argento, libererà Lilia dalla Piovra Nera e dal Gambero Guerriero. E tanti altri personaggi ancora, dalla Foca Giovannona che aiuterà Morena la Balena a guarire da una brutta tosse causata dall'aver ingoiato sacchetti, bottiglie di plastica e altra spazzatura gettata in mare da persone incivili.

DOMENICA 6 agosto, la Fondazione Aida proporrà quella che, a prima vista, potrebbe sembrare la fiaba de “ I tre porcellini” … se non fosse che, all’inizio della storia, un lupo, che ha come unica passione quella della musica e una terribile paura dei bambini, si presenta alle selezioni di un noto programma televisivo musicale… un lupo atipico e in fondo simpatico, che non ha nessuna intenzione di mangiare la nonna di Cappuccetto Rosso e che viene messo in fuga da tre allegri porcellini…

 

DOMENICA 13 agosto, sarà la volta di “ Un brutto bruttissimo anatroccolo” presentato da Fondazione Aida : in scena, tre strani personaggi, tutti in qualche modo un po’ brutti, con qualche difetto da nascondere e forse, per questo motivo, troppo intenti a offendere e a prendere in giro il prossimo. Fino al punto in cui, insieme, iniziano a raccontare la fiaba di Andersen, proprio come la conosciamo. Ecco allora comparire un vecchio castello coperto di edere dove vanno a covare le anatre e dove nasce il povero e brutto anatroccolo, beffato dai suoi simili, beccato dai polli e assalito dal tacchino. Nel raccontare la storia, però, i tre strani personaggi si renderanno conto che ognuno di noi, bello o brutto, bravo o non bravo, ha sempre un piccolo tesoro dentro di sé. Che anche chi non è destinato a trasformarsi in un bellissimo cigno può in qualche modo diventarlo.

Come va a finire la storia??

…. non ve la raccontiamo… altrimenti che favola sarebbe ???? 

Pagina 6 di 445

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. I Cookies sono impiegati per il funzionamento essenziale del sito e per la raccolta dati di navigazione utente. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information