HEADER2017 1

Sede provvisoria Via Monte Grappa 6 - 41034 Finale Emilia (MO) - Centralino Tel. 0535.788111 - Fax. 0535788130P.E.C. comunefinale@cert.comune.finale-emilia.mo.it 

IBAN: IT82E0611566750000000133314 - SWIFT CRCEIT2

Giovedì 29 Giugno 2017

 RERALLERTE2017 

allertagiallaattenzione

 

     Seguici anche su:

   facebook-logotwitterGoogle-Plus-Logo2logo youtube

Cerca nel sito del Comune di Finale Emilia

Le segnalazioni vanno fatte ai centri operativi dei Comuni, direttamente in sede o segnalando la disponibilita' alla casella di posta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per tutti coloro che desiderano fare una donazione in derano per aiutare il Comune di Finale Emilia in questa emergenza e' possono versare il loro contributo direttamente sul conto corrente del Comune IBAN IT82E0611566750000000133314. Per donazioni dall'estero il codice SWIFT: CRCEIT2C

Per le aziende che volessero acquistare un banner all'interno di questo sito web che verra' visualizzato in questa pagina, possono contattare l'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., ogni forma di aiuto e' accettata, sia in denaro sia in aiuti materiali come ad esempio beni di prima necessita'. Al fine di non avere materiale non necessario chiediamo di contattare i responsabili alla mail di cui sopra, onde evitare di ricevere beni di cui il Comune di Finale non necessita e che potrebbero invece essere utili ad altri comuni limitrofi.

In questa fase dell'emergenza si preferisce l'invio di aiuti in denaro (donazioni direttamente sull'IBAN del Comune di Finale Emilia 82E0611566750000000133314)

IMPORTANTE LE IMPRESE/AZIENDE che intendono mettere a disposizione beni e servizi sono invitate a mandare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando la tipologia di beni che intendono offrire, le modalità di consegna e i numeri dei referenti.

SEGNALAZIONI DANNI

Dove ci si reca per segnalazione danni?

Al proprio Comune o ai centri operativi dei Comuni

A chi posso segnalare guasti e perdite di gas ed acqua?

Le segnalazioni vanno fatte alla società a cui si paga la bolletta

Con quali criteri vengono effettuati i sopralluoghi?

Vengono programmati dai Comuni con criteri di accertata urgenza

Se (a seguito di ordinanza di sgombero) rifiuto la sistemazione proposta cosa succede?

Si passa ultimi in graduatoria oppure, se si provvede direttamente, è previsto un rimborso (rivolgersi al proprio Comune)

Nei casi di inagibilità come posso entrare per recuperare i miei beni?

Se l'inagibilità è stata notificata o se la casa è stata fatta evacuare, si potrà recuperare il materiale solo ed esclusivamente con l'assistenza dei Vigili del Fuoco.

Dove posso trovare la modulistica per la richiesta di sopralluogo?

La modulistica è scaricabile dal sito della protezione civile

Posso fare direttamente i lavori? Posso riparare i danni o devo aspettare?

Secondo il D.L. 74 del 06/06/2012 i soggetti interessati possono effettuare il ripristino della agibilità degli edifici e delle strutture previa PERIZIA GIURATA e PERIZIA ASSEVERATA e COMUNICAZIONE EDILIZIA (redatta da un tecnico professionista incaricato dal proprietario) regolarmente depositata in Comune. I soggetti interessati comunicano al Comune l'avvio dei lavori edilizi di ripristino da eseguirsi nel rispetto dei contenuti della pianificazione urbanistica, indicando il progettista abilitato responsabile della progettazione, direzione lavori e la impresa esecutrice, allegando o autocertificando quanto necessario ad assicurare il rispetto delle vigenti disposizioni di settore, con particolare riferimento a quelle in materia edilizia, di sicurezza e sismica.

Posso eseguire i lavori senza comunicarlo al Comune?

No. Occorre presentare una pratica edilizia che dà titolo all'avvio immediato dei lavori.

Posso richiedere autonomamente l'intervento della squadra dei tecnici verificatori?

No. contattare il proprio Comune

Se ho già presentato domanda di sopralluogo ai Vigili del Fuoco devo nuovamente presentarla in Comune?

No

RISARCIMENTO DANNI

Cosa darà diritto all'eventuale risarcimento?

Per le informazioni alla data odierna non è più necessario aspettare che venga redatta la scheda AEDES da parte dei funzionari del Servizio Sismico Regionale, ma si potrà fare richiesta anche presentando perizia giurata o perizia asservata redatta da un tecnico professionista incaricato dal propietario.

Se eseguo direttamente i lavori, avrò il risarcimento?

Se i lavori di ripristino sono eseguiti prima che sia stata compilata la scheda AEDES potrebbe non essere riconosciuto l'eventuale risarcimento

 protcivmeteo2016.psd

 

INCASODIEMERGENZA

 

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. I Cookies sono impiegati per il funzionamento essenziale del sito e per la raccolta dati di navigazione utente. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information